Albo d'Oro
Le dieci edizioni storiche della gara hanno premiato diversi tra i piloti più affermati, coraggiosi e competitivi di quel periodo.  Di seguito si riportano, anno per anno, i nomi di chi è salito sul podio.
Nel 1947 la gara nacque con il nome di “Coppa delle Dolomiti”, poi si chiamò “Coppa Internazionale delle Dolomiti” e infine prese il nome definitivo di “Coppa d’Oro delle Dolomiti”.

Per il regolamento di gara, il trofeo della Coppa d’Oro - con la riproduzione del cippo chilometrico della SS 48 di Cortina - sarebbe stato definitivamente assegnato a quel pilota che in tre edizioni consecutive avesse sommato il tempo migliore.
Per il primo triennio (1950/52), il trofeo se l’aggiudicò Salvatore Ammendola; per il secondo triennio (1953/55) il trionfo fu di Giulio Cabianca, specialista delle corse di montagna. La corsa di velocità pura su strada ebbe fine però nel 1956 prima della chiusura del triennio successivo.

1947 20/7/1947 – I Coppa delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 177 Salvatore Ammendola Alfa Romeo 6C 2500 SS 3h 58’18”
2 137 Piero Dusio Cisitalia 202 MM 4h 01’45”
3 133 Alberto Gidoni Fiat Gidoni 1100 S 4h 03’06”

1948 11/7/1948 – II Coppa Internazionale delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 172 Giovanni Bracco Maserati A6 GCS 3h 40’47”
2 164 Gigi Villoresi Maserati A6 GCS 3h 44’32”
3 156 Soave Besana Ferrari 166 Inter 3h 45’57”

1949 17/11/1949 - III Coppa Internazionale delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 139 Roberto Vallone Ferrari 166 Inter 3h 45’02”
2 136 Franco Cornacchia Ferrari 166 MM 3h 48’19”
3 133 Franco Rol Alfa Romeo 6C 2500 Competizione 3h 48’20”

1950 16/7/1950 - IV Coppa Internazionale delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 146 Giannino Marzotto Ferrari 195 S 3h 34’31”
2 137 Giovanni Bracco Maserati A6 GCS 3h 34’45”
3 142 Franco Cornacchia Ferrari 195 S 3h 41’39”

1951 15/7/1951 – V Coppa d’Oro delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 77 Enrico Anselmi Lancia Aurelia B 20 3h 45’07”
2 79 Umberto Castiglioni “Ippocampo” Lancia Aurelia B 20 3h 47’30”
3 84 Giulio Cabianca Osca Mt 4 1100 3h 47’37”

1952 13/7/1952 – VI Coppa d’Oro delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 92 Paolo Marzotto Ferrari 225 S 3h 22’25”
2 106 Giannino Marzotto Ferrari 340 America 3h 25’57”
3 55 Giulio Cabianca Osca Mt 4 1100 3h 33’49”

1953 12/7/1953 - VII Coppa d’Oro delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 89 Paolo Marzotto Ferrari 250 MM 3h 18’19”
2 86 Piero Taruffi Lancia D 20 3h 19’52”
3 90 Umberto Maglioli Ferrari 735 S 3h 20’02”

1954 11/7/1954 - VIII Coppa d’Oro delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 94 Sergio Mantovani Maserati A6 GCS 3h 19’36”
2 90 Giulio Cabianca Osca Mt 4 1500 3h 20’23”
3 98 Gerino Gerini Ferrari 250 Monza 3h 20’30”

1955 10/7/1955 - IX Coppa d’Oro delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 115 Olivier Gendebien Mercedes-Benz 300 SL 3h 23’01”
2 138 Eugenio Castellotti Ferrari 500 Mondial 3h 23’22”
3 141 Giulio Cabianca Osca Mt 4 1500 3h 27’02”

1956 8/7/1956 - X Coppa d’Oro delle Dolomiti
posizione n° gara Pilota Auto Tempo
1 42 Giulio Cabianca Osca Mt 4 1500 3h 01’31”
2 77 Olivier Gendebien Ferrari 290 MM 3h 05’18”
3 70 Umberto Maglioli Osca Mt 4 1500 3h 09’47”

  • EDIZIONE 2014
  • EDIZIONE 2015
  • EDIZIONE 2016
  • EDIZIONE 2017